domenica 25 aprile 2010

post di una 14enne un pò cresciuta...

Ed eccomi qui...dopo quasi due mesi ad aggiornare questa pagina.
Probabilmente aspettavo di arrivare ad un punto fermo per poter raccontare qualcosa, e il mio check point per il momento è EQUILIBRIO!!! Inutile mettermi al parlare del più e del meno...non mi è mai piaciuto usare il blog come un luogo in cui elencare tutto quello che faccio, tutto quello che mi succede...anche perchè solitamente chi lo legge conosce già la mia routine quotidiana, ma non sempre conosce le sensazioni che mi accompagnano durante le mie giornate...
Beh...devo dire che non è forse il giorno migliore...sveglia alle 6, lavoro...attacco di cefalea nelle mattinate...punturina...dormita...risveglio traumatico nel tardo pomeriggio...e...noia noia noia noia e...NOIA! (ecco..ho fatto un elenco ma era solo per rendere l'idea...è classico della mia personalità, bilancina lunatica)
Tratto il mio cellulare come se fosse un'appendice del mio corpo..un prolungamento della mia mano...nell'attesa che quella lucina lampeggi per farmi sentire meno sola e annoiata... non so perchè ma oggi sento quasi la necessità di QUEL messaggino...e ogni volta che ne arriva uno mi si stampa uno di quei sorrisini da ebete che se mi guardassi allo specchio probabilmente mi prenderei in giro da sola...

Per il resto direi che dall'ultima volta che ho scritto fino ad ora mi sento nell'occhio di un ciclone...sballottata tra sensazionipositive&negative, caldo&freddo,baci&...morsi..


Oggi credo di essere in fase "stupidipensieridiunadolescente"
Regredisco.Non va bene
E per rendere l'idea di quello che voglio dire l'unica domanda che mi viene in mente adesso è..."Tu...cosa vedi?"



[sto esagerando!Vado...]

2 commenti:

rebel ha detto...

io vedo una donna a cui non va di crescere. vedo un bisogno di affetto che va oltre il semplice "teniamoci vicini". semplicemente (che poi semplice non è) vedo una routine che si vuole spezzare, sconvolgere.
suerte

Anonimo ha detto...

Rqn l juk g porn, hot xxx movies. Asv z, xza jsxgrq|atu wjxoqnj v hm ey.